Inserto L: la Luna: satellite o co-pianeta ?

=================================================

L.3 - Implicazioni degli esperimenti “C” e “E”.

Se gli esperimenti “C” ed “E”, descritti durante l'itinerario 1.2, e le loro implicazioni riguardo l'entropia, trattate nell'itinerario 1.3, ricevono conferma da altri ricercatori, si può affermare che, senza la Luna, la capacità a germinare dei semi vegetali, fermi rispetto alla Terra, cesserebbe in breve tempo.

Sarebbe il movimento della Luna ad indurre nei semi, a date condizioni, i necessari processi di tipo 2.

Reazioni che hanno luogo grazie alla forza a lungo raggio d'azione, del dominio dei grandi numeri, la “forza d”, la quale opera a distanza e fornisce una forza senza dispendio, in quanto generata dal movimento rispetto ad un astro (vedere inserto D).

Con dette reazioni si ha di fatto una diminuzione di entropia, senza dispendio di energia, come ordinariamente intesa.


Senza la Luna, niente piante.

In assenza di una importante massa in movimento, vicina alla Terra, come appunto è la Luna, gli accennati “processi di tipo 2”, non avrebbero modo di aver luogo, e i semi non potrebbero germinare.


Riguardo l'acqua.

Anche nell'acqua, il movimento della Luna dovrebbe dare un contributo, forse cruciale, al mantenimento della sua qualità.

segue

=================================================

L.1 A proposito della parola satellite.
L.2 Nel sistema solare, solo sulla Terra.
L.3 Implicazioni degli esperimenti C ed E.
L.4 Un sistema a due corpi.
L.5 Confronto Luna Ganimede.
L.6 Riformulare la ricerca sugli eso-pianeti.

indice ||| © avviso di diritto d'autore