1.1.8 – Campi di applicazione.

============================================================

prologo > indice > indice semi ||| © avviso di diritto d'autore ||| en ||| fr

Gestione della germinabilità nei semi.

1.1.1 - Introduzione al ciclo cumulativo e dissipativo.
1.1.2 -
Esito raccolti in anno di bassa efficienza.
1.1.3 - Esito raccolti in anno di alta efficienza.
1.1.4 - La regolazione del ciclo.
1.1.5 - La procedura per aumentare la germinabilità dei semi.
1.1.6 - Efficienza del ciclo.
1.1.7 - Ottenere maggiore reddito in tempo di scarsità.
>
1.1.8 - Campi di applicazione.

============================================================

In agricoltura.

In particolare, la procedura di semina consigliata appare indicata nell'agricoltura in serra, e, mi aspetto che resti valida anche in silvicoltura.

Anche nell’agricultura in campo aperto, quanto viene detto può servire, se non altro perché chi deve seminare – condizionato dal meteo, dalla condizione del terreno, e da altre variabili – sarà almeno in grado di sapere quando i semi sono nella fase cumulativa, nel corso della quale essi stanno peggiorando la propria capacità germinativa, o in quella dissipativa, quando essi la stanno recuperando, o perfino, a date condizioni, migliorando. Gli agricoltori potranno così comportarsi di conseguenza, per quanto possibile.

Capacità di prevedere l’andamento dei raccolti.

La capacità di prevedere l’andamento generale dei raccolti, nel corso del superciclo di 18,6 anni, avrà di certo un effetto sui mercati dei prodotti agricoli, nel senso di ridurvi sensibilmente le incertezze, e quindi le speculazioni e le variazioni erratiche delle quotazioni.

Faciliterà pure i compiti in organismi quali FAO, e USAID.